ItalianoEnglishFrançaisDeutsch
Valuta

Categorie prodotto

Le capacità visive e il tiro con l'arco

Le capacità visive e il tiro con l'arco
Prezzo:

8,81

Cod. art.: 5057
Marca: Greentime
Quantità:

Descrizione

La visione, è uno dei cinque sensi del nostro corpo, e, come gli altri, ci appare così abituale e spontanea al punto che viene utilizzata senza rendersene conto. Nel tiro con l'arco, sport in cui la visione ha un ruolo fondamentale, occorre invece esserne coscienti, conoscerne le sue qualità, le sue capacità per poterla utilizzare in tutte le sue potenzialità.

Chi scrive questo manuale svolge da vent'anni la professione di ottico, è specializzato nella rieducazione visiva e nella visione nello sport ed è anche arciere da molti anni. Migliorare, nello sport, è sempre molto difficile: nella ricerca al miglioramento oltre che a rivolgersi alle tecniche e ai materiali, si può coinvolgere anche le capacità che il nostro corpo ha spontanee come appunto la visione con le sue abilità.

di Andrea Zardi.
La visione, è uno dei cinque sensi del nostro corpo, e, come gli altri, ci appare così abituale e spontanea al punto che viene utilizzata senza rendersene conto. Nel tiro con l'arco, sport in cui la visione ha un ruolo fondamentale, occorre invece esserne coscienti, conoscerne le sue qualità, le sue capacità per poterla utilizzare in tutte le sue potenzialità.

Chi scrive questo manuale svolge da vent'anni la professione di ottico, è specializzato nella rieducazione visiva e nella visione nello sport ed è anche arciere da molti anni. Migliorare, nello sport, è sempre molto difficile: nella ricerca al miglioramento oltre che a rivolgersi alle tecniche e ai materiali, si può coinvolgere anche le capacità che il nostro corpo ha spontanee come appunto la visione con le sue abilità.

di Andrea Zardi.
La visione, è uno dei cinque sensi del nostro corpo, e, come gli altri, ci appare così abituale e spontanea al punto che viene utilizzata senza rendersene conto. Nel tiro con l'arco, sport in cui la visione ha un ruolo fondamentale, occorre invece esserne coscienti, conoscerne le sue qualità, le sue capacità per poterla utilizzare in tutte le sue potenzialità. Chi scrive questo manuale svolge da vent'anni la professione di ottico, è specializzato nella rieducazione visiva e nella visione nello sport ed è anche arciere da molti anni. Migliorare, nello sport, è sempre molto difficile: nella ricerca al miglioramento oltre che a rivolgersi alle tecniche e ai materiali, si può coinvolgere anche le capacità che il nostro corpo ha spontanee come appunto la visione con le sue abilità. di Andrea Zardi.
Valuta

Login

Cerca per marca